lunedì 25 ottobre 2010

La dieta che purifica



La scorsa settimana vi chiesi quali sono i vostri stratagemmi miracolosi post giorni di bagordi intensi, inviti a cena e pranzi luculliani. Vi dirò i miei.

Rimedio immediato dopo cena: infuso di zenzero e limone + 1 compressa di Digestomap*. Prima di andare a letto: 2 compresse di Drainomap*. Se il dolore allo stomaco è forte 1 compressa di Nux Vomica sublinguale ogni 2-3 ore fino a miglioramento.

La mia alimentazione prevede normalmente molta frutta, verdura, legumi, cereali, semi oleosi generalmente biologici, così da preservare le sostanze nutritive benefiche per il nostro organismo ed evitare i vari antiossidanti, pesticidi, conservanti, coloranti, cere che vengono comunemente utilizzate nei prodotti non organici e che sono ancor più dannose di una cena pesante a casa di amici. Su di me ha grandi benefici quindi non posso che consigliarvela. Quello che aggiungo sono 2-3 tisane al giorno della Yogitea Depurative con fettina di zenzero, oppure preparo un infuso di finocchio, zenzero e limone.
Cottura: a vapore! 
Verdure che meglio si prestano alla purificazione: finocchio, zucca (non potrei farne a meno) e verdure a foglia verde. 
Germogli (la germogliatrice in cotto è anche un oggetto carino da tenere in cucina), fagioli azuki e cereali integrali (il mio preferito è il farro). 
3 noci al giorno per il buon funzionamento del sistema circolatorio, condimento a crudo con olio di semi di lino per garantire il giusto apporto di omega3, olio evo per cuocere
That's it!

*I prodotti che ho menzionato sopra, appartengono alla medicina tradizionale ayurvedica , metodo terapeutico scoperto e studiato dalla tradizione medica indiana che nel corso di migliaia di anni ha avuto successivi sviluppi fino ad arrivare alla somministrazione di preparati naturali, quando è necessario, per curarsi e l’adozione di un determinato stile di vita come prevenzione. A tutt’oggi viene diffusamente utilizzata dai medici di gran parte del mondo.




DIGESTOMAP  favorisce le funzioni fisiologiche della digestione
Effetti fisiologici: agisce favorevolmente sulle funzioni fisiologiche della digestione concorrendo alla regolazione dell’alvo e all’assimilazione dei nutrienti.

DRAINOMAP controlla l’equilibrio intestinale
Effetti fisiologici: agisce favorevolmente sulle funzioni fisiologiche dell’intestino concorrendo conseguentemente a mantenere il naturale equilibrio della flora batterica intestinale.

Dopo una settimana così sono rinsavita! :D

20 commenti:

  1. Mi piacciono queste lezioni di ayurvedica, io non conosco molto la materia e mi piacerebbe imparare tante cose. Una di queste ad esempio è come disintossicarsi dalle medicine. Lo chiedo perché ultimamente con il mio mal di denti ho esagerato con gli analgesici.

    RispondiElimina
  2. Da chimico farmaceutico non dovrei dirlo, ma preferisco decisamente la medicina naturale e alternativa alle pillole! Le tisane della Yogitea le adoro, specie quelle "pizzicose"
    Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. quanto mi piacciono queste cose ^_^

    RispondiElimina
  4. anche io adoro lo zenzero ma lo metto nel tè verde una vero toccasana poi da oggi inizo una dieta acido basica....proprio per un benessere fisico e mentale....vedremo

    RispondiElimina
  5. Mi sai mica indicare qualcosa per la cervicale? soffro per 3-4 giorni fino a quando non ne posso più e come stanotte mi sveglio alle 3 e prendo l'A***n

    Digestomap è da provare! bacio

    RispondiElimina
  6. sei troppo brava!!!! io faccio fatica a disintossicarmi :-)

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Cara Chiara, nonostante i bagordi, sono sicura: non hai preso neanche un etto!!! Io bevo spesso un'ottima tisana bio allo zenzero e lime: rigenerativa...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. anche io sono in cura ayurvedica per ripristinare la flora intestinale e prendo il Drainomap, oltre ad altre gocce. Ovviamente è una cura molto lunga, gli effetti benefici della cura si sono fatti vedere dopo mesi e mesi, ma ora posso dire di sentirmi in pace ed assolutamente equilibrata!

    RispondiElimina
  10. grazie per i tuoi consigli.
    un bacio

    RispondiElimina
  11. Grazie, ne ho proprio bisogno!!! vado a legere con piú attenione, bacione

    RispondiElimina
  12. bravissima, tutto chiaro ed interessante, la tisana salva notte la faccio anch'io e devo dire che basta!!!

    Un'abbraccio^^

    RispondiElimina
  13. e come ho fatto finora a non trovarti?? mi ci perderei nel tuo blog, meraviglioso!! complimenti davvero, raffinato ed elegante al tempo stesso!! a presto!

    RispondiElimina
  14. Devo decidermi...da tempo sto meditando di avvicinarmi un po alla pratica ayurveda. Soprattutto, di farci avvicinare il mio compagno che soffre di spondilite, e per forza di cose deve prendere molte medicine. Certo, non puo eliminarle del tutto, ma magari potrebbe ridurle un po....intano il 5 novembre partiamo per l'india, un viaggio abbastanza lungo, che magari, chi puo dirlo, potrebbe risultare illuminante anche da quel punto di vista!! Nel frattempo, leggo le tue indicazioni e prendo buona nota!!!

    RispondiElimina
  15. Non sapevo di tutti questi fantastici rimedi!! grazie di tutti questi consigli!!! un bacione :)

    RispondiElimina
  16. Mi ritrovo in molte cose! I rimedi ajurvedici non li conosco, ma è una buona occasione per approfondire.
    Le tisane allo zenzero le adoro!

    RispondiElimina
  17. ri-ciao... blogger non mi fa scrivere!!1
    comunque... devo segnarmi tutto! troppi bagordi in questo periodo... e adsl arrivata? partita? funziona tutto?
    ciao
    Ale

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails