venerdì 18 marzo 2011

Blueberry Tart


Ieri umoraccio nero. Ma non tutto il male viene per nuocere care mie! Per sollevare i bollenti spiriti mi sono preparata una coccola, ma di quelle che danno soddisfazioni vere, almeno per me. Non amo troppo le creme e i pastrocchi ma le cose semplici, sia nella vita che per il palato. Dopo un'oretta, tra preparazione e attesa, mangiare un bel paio di fette di questa crostata ancora tiepidina mi ha regalato un sorriso.
Facile, veloce e leggera. Già, perché senza burro né uova, tiè, tiè!


INGREDIENTI
225gr di farina di farro bianca
50gr di farina integrale
50 gr di mandorle tritate
60ml di olio evo
60ml di acqua
la scorza grattuggiata di un limone non trattato
un pizzico di lievito per dolci
marmellata di mirtilli

PROCEDIMENTO
Riscaldare il forno a 170° se possibile ventilato. Mescolare bene tutti gli ingredienti secchi, successivamente incorporare la scorzetta, l'olio e l'acqua finché il risultato non sarà un bella pallottola  che non si appiccica.
Stendere col matterello avanzando quel tanto di pasta per formare le striscioline da mettere sopra la marmellata. Mettere nello stampo guarnito di carta da forno e aggiungere uno strato di marmellata. Infornare per circa 30 minuti. Una volta cotta, togliere dallo stampo e far raffreddare sulla gratella per 15 minuti...e sarà pronta da mangiare!

22 commenti:

  1. che delizia!!! mi piace l´idea che non abbia burro! la provo assolutamente! sono sicura che la torta ti tira sú! bacione

    RispondiElimina
  2. Delicata e bella da far subito! :D Baci

    RispondiElimina
  3. Ieri umore grigio anche con qui, merito di una giornatina uggiosa e piovosa da mattina a sera! Probabilmente avrebbe preso un'altra piega con una fetta di crostata. Buona la frolla all'olio ma addiritura senza uova mi mancava...graaaaaaande :D! Baciotti, buon we

    RispondiElimina
  4. vedi che miracoli può fare ciò che si vuole: ieri t'è bastata la fetta di torta, oggi magari l'aria tiepida che ci circonda.
    quando di fronte ad un problema oppure ad un cruccio non mi lascio facilmente abbattere mi dicono che son troppo propositiva, che a volte bisogna lasciarsi travolgere: son mica matta!
    e mi sembra che lo stesso abbia voluto fare tu ieri: in barba alla giornata un po' mesta dal punto di vista climatico o in barba a sensazioni che poco allegra ti facevano stare, ti sei presa la rivincita a modo tuo. Very Good ;)

    RispondiElimina
  5. visto che anche l'ultima briciola della torta di carote è sparita segno la tua ricetta per sfornare al più presto questa meravigliosa crostata!! io adore le crostate e cos' leggere ancor di più! grazieeee!

    RispondiElimina
  6. felice che ti senta meglio :)
    per la crostata mi segno subito la ricetta visto che è senza uova ;)

    RispondiElimina
  7. A chi lo dici.. ieri niente sole ma solo nuvolone nere!!! Bellissima la crostata! Un abbraccio e buonissimo fine settimana

    RispondiElimina
  8. Qualche anno fa scrissi nel blog "la mia torta preferita è la crostata di mirtilli". E confermo.

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia! Scommetto che è deliziosa... Sai che non ho mai provato la crostata di mirtilli?! Ho assaggiato more e albicocche, ma questa mi manca... Però se lo dice Onde, mi fido! ;)
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. Bellissima, sarà una piacevole carezza =) Un bacio Ang

    RispondiElimina
  11. Dopo una "giornatina" :-( come oggi , ci vorrebbe anche per me una fetta di questa meraviglia !
    bacio , chiara

    RispondiElimina
  12. Ciao!!! Hai ragione tanti soldi per festeggiare e dall'altra parte del mondo una tragedia...è triste, però è pure vero che la vita continua e dobbiamo costruire anche sugli errori e sulle disgrazie. Spero che in Italia si abbandoni questa stupida idea dle nucleare...

    Ps ho visto che mi hai inserito nella lista dei blog! mi hai resa felice, contraccambio con immenso piacere!

    RispondiElimina
  13. Ne prenderei una fettina..ma credo proprio che ormai non ce ne sia rimasto nemmeno una briciolina..ha un'aria così invitante!!

    RispondiElimina
  14. Facile, veloce, leggera e pure strappasorrisi??? Mi segno subito la ricetta, va'! :-D

    RispondiElimina
  15. ma che meraviglia...la proverò, complimenti!!!

    RispondiElimina
  16. bella e buona alternativa con queste farine, alla solita crostata e come dici tu, la semplicità vince sempre!!!

    RispondiElimina
  17. Oggi ho letto varie cose, tra cui questa che è decisamente rincuorante vai sul blog di questa ragazza che vive a Tokio: http://giapponemonamour.blogspot.com/
    spero possa esserti utile
    fede

    RispondiElimina
  18. anche qui http://www.strayinjapan.it/

    RispondiElimina
  19. Ciao Blueberry, ti ringrazio di cuore per esserti fermata nel mio "giardino", è un piacere avere conosciuto te ed il tuo bel blog! A presto buona domenica

    RispondiElimina
  20. brava! è così che si reagisce alle giornate di umore nero nero! con grinta e...con dolcezza

    RispondiElimina
  21. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails