martedì 15 marzo 2011

Quello che sarà del mio viaggio in Giappone


Questa mattina ho ricevuto un regalo immenso da un'amica fisicamente molto lontana ma, da quando la conosco, una delle persone che a volte sento così vicina che è come se fosse proprio dentro il mio cuore.
Mi scrive: ciao Chiara, sono andata a "pescare" tra le mie carte "divinatorie" Zen concentrandomi sul vostro viaggio in Giappone. A Te la scelta: posso dirti ora la carta pescata oppure aspettare quando sarete tornati o qualora abbiate deciso di non partire...
Il mio pensiero sul nostro viaggio nipponico fino a quel momento aveva avuto degli sbalzi ma finalmente era giunto ad una conclusione. Se è così che deve essere significa che al ritorno avrò molto da raccontare e qualcosa che nessuno potrà mai rubarmi: delle emozioni e del vissuto che guideranno il mio cammino in questa vita.
Ecco le carte:
Prima cartaSuccess is not found in what you have achieved, but rather in who you have become.
Seconda carta: Understanding What happens to you does not matter: what you become through those experiences is all that is significant. This is the true meaning of life.
Terza carta: Grace The beauty of grace is that you receive blessings for no reason. Practice random acts of grace. Give to others for no reason. Offer kindness to those who are undeserving. Love those who no one else loves. Practice grace.

All is well, you are loved!
Attenderò ancora qualche giorno prima di decidere.

18 commenti:

  1. Ciò che ci accade non ha molta importanza... molto più importante è ciò che diventiamo attraverso le nostre esperienze! Questo è il vero senso della vita!
    Chiara che pensieri meravigliosi ci regali! Troppo spesso si cerca un senso "fuori" di noi, mentre invece le risposte sono già dentro di noi! A volte occorre solo un pò di pace e il coraggio di lasciarle venir fuori! Grazie di cuore... ancora una volta!
    Ti abbraccio!
    P.S. Ho cercato un tuo contatto e-mail ma non l'ho trovato! Se ti va di scrivermi il mio è questo: any.grimaldi@gmail.com
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Si può essere lontanissimi ma a fianco uno dell’altro e vicinissimi ma su due pianeti lontani anni luce! Sono io che non riesco a leggere il messaggio o è così che dev’essere?

    RispondiElimina
  3. Ciao, mi fa veramente piacere averti conosciuto, grazie a Cardamomo&co!
    La delicatezza della grafica del blog delizioso, rispecchia esattamente come scrivi (e immagino come sei)...
    Piacere ancora e a presto.
    Claudia

    RispondiElimina
  4. @ Anastasia: grazie, sei sempre così gentile e affettuosa, devi avere un cuore grande davvero! :)

    @ Fede: giustissimo! il messaggio delle carte secondo me dice di andare lo stesso in giappone e dare conforto, benevolenza e comprensione, tu che dici?

    RispondiElimina
  5. E' un bel dilemma. Ma se il tuo cuore sente di farlo credo sia giusto ascoltarlo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. questa é davvero la questione! un bacione grande!

    RispondiElimina
  7. Ogni volta che passo di qui, penso che sei una persona speciale e questo post lo dimostra ancora una volta... Ecco perché ti ho citata nel mio blog e sono felice che altre persone sensibili come te, ti abbiano conosciuta attraverso me!
    Un bacio
    da Cardamomo & co.!

    RispondiElimina
  8. Ciao Chiara, mi ero perso gli ultimi post e diciamo che mi sono rimessa in pari, anche a me gli imegni non mi permettono di dedicare a tutti i blog che amo il giusto tempo che meritano!! il tuo modo di scrivere e di raccontare il mondo mi affascina sempre. Quando dovrebbe essere la partenza per il Jap? E' vero che ascoltare il cuore è importante ma anche evitare di mettersi in situazioni pericolose lo è..io aspetterei un po' prima di decidere, almeno vedere cosa ne sarà delle centrali nucleari, hai già fatto i biglietti? Un abbraccio fede

    RispondiElimina
  9. CIAO CHIARA...SCUSAMI LA LATITANZA,NON MI SONO MAI FERNMATA A FARTI UN SALUTINO.SPERO CHE LE COSE VADANO BENE...CIAO CIAO Raffa

    RispondiElimina
  10. io credo che tornete molto cambiati
    :* buon viaggio

    RispondiElimina
  11. Chiara, il Giappone penso che si un paese da cui abbiamo molto da imparare e conoscerlo e entrare in contatto con la sua filosofia di vita ti cambierebbe in qualsiasi momento. Anche noi stavamo programmando un viaggio nel sol levante eravamo appena andati in agenzia e dopo qualche giorno è successo il disastro. Ognuno deve fare quello che si sente per cui non mi sento di dirti vai o no l'unica cosa è capire quali sono i rischi per la radioattività sprigionata. un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Agire per crescere e non per gloria.
    Penso, ma è la mia percezione, di poter riassumere così: ma il più delle volte mi capita di agire senza un perché necessario. Ossia mi trovo a cosa compiuta, il più delle volte imbavagliando la ragione. Ma non sempre cerco di fare bilanci, anche se necessari. Ma ho una natura un po'.. la definisco "da gamba tesa" ossia faccio, entro e disbrigo situazioni alla mia maniera.
    Quindi guardo a te e son sicura che ogni cosa che farai o deciderai di fare sarà in linea col tuo essere, che ancora poco conosco ma posso percepirlo? Perché nei tuoi scritti percepisco gentilezza e buon animo.
    Sì non ti preoccupare, dimmelo pure, sono un cincin presuntuosa, ma alla buona :) E ti auguro col cuore in mano di vivere un'esperienza significativa. ciao e a presto^^

    RispondiElimina
  13. cara chaillrun, assolutamente non ti sento presuntuosa ma empatica sì ed è solo un pregio! felice di ricevere i tuoi scritti così sentiti :) grazie di cuore

    RispondiElimina
  14. sinceramente con molto simpatia, rimanda la partenza se riesci

    RispondiElimina
  15. Buongiorno Chiara..qualche mese fa, prima che io ti "perdessi", per poi ritrovarti, sbaglio o abbiamo scherzato proprio sul tuo viaggio in Giappone? io, che l'ho amato da sempre, l'ho vissuto e sempre lo amerò, darei chissà cosa per poterci tornare ancora...anche adesso...anche se sono tristissima e arrabbiata..
    BTW...non potevi pescare tre carte migliori...davvero! hope to hear from you.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina
  16. @ Gunther: ci proverò, grazie.

    @ Laura: spero di fare una scelta dettata soprattutto dal buon senso...vedremo. Grazie!

    RispondiElimina
  17. PS: volevo scriverti in pvt riguardo al tuo commento..ma non trovo la tua mail e allora ho lasciato due righe al tuo post "LOVE"...era in materia!! Quanto al buonsenso, non ho dubbi!
    Un abbraccio.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails