lunedì 28 marzo 2011

Happy Breakfast...



Come vorrei organizzare una colazione tra di noi, amiche lontane ma a volte così vicine e comprensive...
Sono giù di morale, il dolore che sta provando il Giappone, la paura di questo popolo così onesto e sincero, cordiale e allegro, mi spaventa, mi turba. Ho disdetto il viaggio nel fine settimana ed è stato difficile sia perché vorrei andare lì per aiutare (...ma poi a fare cosa? la barriera umana contro le radiazioni? ti prego...) sia perché nessun altro posto può essere paragonato al Giappone se hai in mente proprio quello. Li tengo nelle mie preghiere e spero di poter riorganizzare presto questo viaggio così desiderato. Sono stati tutti comprensivi quando hanno ricevuto la cancellazione, non so se in Italia la reazione sarebbe stata la stessa.
Ad ogni modo, il dado è tratto e andremo in Malesia. Posso dire? Zero voglia. Sia come umore, sia come meta. Alitalia non vola su Vietnam, Laos, Cambogia, né su Indonesia. Quindi ripiego del ripiego. Lo so, sto andando in vacanza...ma con l'umore sotto la suola delle scarpe ho paura che potrei essere capricciosa e lagnosa. Devo cambiare mood.
Per questo ci vorrebbe davvero un Happy Breakfast insieme a voi, so che mi fareste tornare il sorriso!

17 commenti:

  1. Quanto ti capisco… noi eravamo partiti contro voglio (per motivi diversi) per la Thailandia… ma alla fine è stato tutto stupendo! Vedrai che sarà una vacanza meravigliosa e tornerete entusiasti e in più sono sicura che presto riuscirete ad andare anche in Giappone. Una colazione sarebbe molto gradita:-)) Aspetto con impazienza i tuoi racconti e foto della Malesia. Un abbraccio. Dessi

    RispondiElimina
  2. Un abbraccione, e pensa a rilassarti... in alcuni casi purtroppo non possiamo esser d'aiuto a nessuno se non con le preghiere (se ci crediamo...)
    divertiti e torna rigenerata!
    Un bacione
    Ale

    RispondiElimina
  3. tesoro...ti comprendo molto bene.
    credo che siamo più o meno tutti nella stessa situazione emotiva. non è un bel momento. però l'unione fa la forza...e allora sediamoci tutte insieme a gustare questa meravigliosa colazione

    RispondiElimina
  4. Non sono riuscita a seguire bene le tue vicende e intoppi relative al viaggio che stai per fare..immagino che se una meta è stata desiderata tanto e a lungo, non poter raggiungerla è frustrante, soprattutto quando le cause sono queste.. però sono sicura che anche la Malesia è un bellissimo posto, e una volta là tutto questo malumore se ne andrà magicamente! :-)
    Un abbraccio, buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Mi spiace tanto e ti capisco, anch'io al posto tuo avrei zero voglia di partire... ma mai dire mai! La nuova meta potrebbe rivelarsi più interessante del previsto e poi è sempre vacanza! Per il Giappone mi unisco alle tue preghiere
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  6. Spesso quelli che si pensano essere ripieghi portano bellissime sorprese e scoperte...
    :)

    RispondiElimina
  7. Non basterà a tirarti su il morale, ma mi unisco volentieri alla colazione e ti faccio i complimenti per il tuo blog pieno di spunti veramente interessanti.

    RispondiElimina
  8. Capisco questo tuo stato d'animo tesoro. Quando si è sognato qualcosa per tanto tempo, dover cambiare programma all'improvviso e per motivi così "pesanti" lascia un bell'amaro in bocca. Ma ora cerca comunque di rilassarti e di goderee per quel che puoi la tua vacanza. Mi unisco con tutto il cuore al pensiero per il Giappone. Un abbraccio forte, buona settimana

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Come sono scema...ho cancellato il mio stesso post...lo riscrivo!

    Sembra talco ma non èèè, serve a darti l'allegriaaaa!!......cambiato qualcosa?....se vuoi riprovo.....!
    Ti capisco, questa vicenda ha rattristato molto e in più non riesci a realizzare questo sogno di vedere il Giappone...mia nonna dice sempre "se chiur' na port' e s'arap nu purton" che tradotto: quando si chiude una porta si apre un portone, ossia una miriade di altre possibilità e occasioni, cogli tutto ciò che ti si presenterà inaspettatamente e ne godrai...non è per rimanere in tema, giuro...ma più zen di così!
    Spero di contribuire al tuo cambio di mood!!
    Un bacino!

    RispondiElimina
  11. Chiaretta, non sai a me quanto farebbe piacere farla davvero una bella colazione con te! ^_____^ (e stamattina un pò l'ho fatta, e sì: lo sai che il tuo cake banana cocco è squisito? Apprezzatissimo anche dai miei 2 ometti!) Ho anche letto in bacheca l'incipit del tuo post della mail della tua mamma (non so perchè ma il post sul blog però non lo leggo, per cui ho letto solo la prima frase!) In ogni modo mi spiace per il tuo malumore, spero passi alla fine (con l'idea della vacanza nonostante tutto!) vorrei poterti tirare su di morale, ma ti capisco, anche io se mi fisso su un pensiero... non c'è verso di farmi cambiare idea! Un ultimissimo pensiero... a volte certe casualità accadono per dirci qualcosa, per suggerire al nostro cuore una strada o un percorso che diversamente non riusciremmo a scorgere... ci hai mai pensato? Ti lascio un abbraccio carico d'affetto! Buona settimana! ^____^

    RispondiElimina
  12. mi piacerebbe :)

    non siamo ancora andati a NY, partiamo venerdì prossimo ;D

    RispondiElimina
  13. accetto molto volentieri un brekfast con te e ti mando un bacione per la tua tristezza

    RispondiElimina
  14. Carissima Chiara, ti capisco che quando hai in testa di andare in un posto nessun altro è la stessa cosa però la tua decisione è stata saggia anche perchè immolarsi e andare a prendere le radiazioni non ha senso . in questi casi è meglio mettersi l'anima in pace lo so la Malesia non è il Giappone ma cerca di vedere il lato positivo. Vedrai tantissime orchidee e non so che giro farai ma il Borneo per esempio è una foresta ancora incontaminata per cui sono sicura che se la guarderai con lo spirito positivo sarà comunque una bellissima vacanza e poi sono dell'idea che non tutti i mali vengono per nuocere.
    Anche io stavo prenotando un viaggio in Giappone ma poi abbiamo deciso per il Brasile poco prima che succedesse il terremoto!!! Penso che ogni viaggio se guardiamo con occhi curiosi ci regali qualcosa e tornando a casa saremo più ricchi dentro. per cui ti auguro buon viaggio e guarda positivo e sono sicura che al rientro dirai che è stato bellissimo!!!! Un abbraccio forte a presto

    RispondiElimina
  15. Chiara sono sicura che arrivata li ti riprenderei e ti godrai la vacanza nonostamte il giappone sia un altra cosa questo è chiaro... se devo dire che la tragedia del giappone ha toccato profondamente anche me nn fosse solo per il terremoto ma sopatutto per tutto quello che ne è conseguito....un bacione e virtualmente sono anch'io a quel breackfast;D.
    Imma

    RispondiElimina
  16. capisco questo post fino in fondo, ti son accanto, però dovresti essere più positiva, magari la malesia ti piacerà e stupirà ed in Giappone sicuramente andrai non adesso ma poi ^_^
    guarda il lato positivo: almeno vai a farti un viaggetto...
    Per il Giappone non dico nulla ho troppo rispetto.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails