giovedì 9 giugno 2011

In Continuum


Saper comprendere e perdonare è un dono che per mia fortuna credo di aver ricevuto sin da piccola. Come si afferma nella Bhagavad Gita, inoltre, il karma yoga è lo yoga supremo. Agire senza pretese di ricevere, per il piacere di fare bene senza esaltare il proprio Ego.
Da troppo tempo ho represso quella pulsione naturale, ora sono ad una svolta: o continuo per la mia strada, immergendomi di nuovo nella conturbante società milanese, o cambio rotta e mi dedico all'azione disinteressata. 

«Per colui che ama veramente l'anima, che è soddisfatto pienamente dall'anima e trova appagamento solo nell'anima, non esiste dovere. Costui non ha scopi di guadagno nel mondo facendo un'azione né perde qualcosa non compiendo azioni. Egli non dipende da alcuno per nessuna cosa. Compi dunque sempre le buone azioni materiali (karyam) e le azioni spirituali (karman) senza attaccamento. Facendo tutte le azioni senza attaccamento, si ottiene il Supremo». (B.G. III,17-19)

Il percorso è tortuoso e a volte si inciampa ma quando ci si rialza si vede la meta e questo conforta.

22 commenti:

  1. Mi dispiace deluderti, se in te è innato uno spirito altruistico non sarai certo tu a decidere di cambiare e diventare una che si fa scivolare addosso le cose.Forse potresti riuscirci per qualche tempo, ma ti assicuro per esperienza personale che durerebbe ben poco. La frase con cui termini il post la dice lunga sul tuo modo di affrontare la vita . Non fare violenza sul tuo animo ,ma assecondalo.....ne sarai altamente ricompensata. Un bacio Gilda

    RispondiElimina
  2. La stessa domanda che mi pongo spesso e che forse è alla base di tutta la mia ricerca interiore...
    Nella folle società che l'umanità ha partorito è sempre più difficile fare azioni materiali coerenti con quelle spirituali. Ammiro chi riesce a far convivere in armonia queste due linee e spero possa imparare anche da te quei piccoli precetti per farlo.
    Come stai? Un bacio!
    Angela

    RispondiElimina
  3. Anche solo leggendo queste poche righe sento la calma dentro di me..
    Un bacio cara

    RispondiElimina
  4. vere, verissime parole.........
    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  5. Splendide parole e molto profonde. Fare del bene per il solo piacere di farlo, spontaneamente perchè da sfocia da dentro di noi come una fonte naturale e divina. Questo è in genere l'insegnamento che arriva da moltissime religioni e noi non riusciamo a vederne il valore fondamentale per pacificare la nostra vita. E' stato bello leggere queste poche righe. Continuerò a pensarci a lungo, lo so. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  6. Leggere le tue parole mi trasmette una grande pace. Pecato che non sempre mi riesce di mettere in pratica perdono e comprensione, ci sono delle situazioni che vanno oltre tutti i miei sforzi! Un abbraccio tesoro, buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. mi fa bene leggere queste parole. soprattutto in questa fase della mia vita.
    GRAZIE

    RispondiElimina
  8. Queste tue parole Chiara mi trasmettono molta serenità ...comprendere e perdonare due parole che nella società occidentale sembrano scomparse dovremmo molto imparare dalle filosofie orientali. il percorso della vita che ognuno sceglie di fare è basato sempre sul nostro essere per cui io dico sempre fai quello che senti, quello che per te è giusto in quel momento l'unico modo pere restare sereni.... Bacioni

    RispondiElimina
  9. sempre che non si caschi con la faccia su una merda, li ti vien voglia solo di tornare indietro :-).. grazie per il tuo esserci

    RispondiElimina
  10. ciao,
    forse anzi di sicuro mi sono espresso male nel post, mi piace l'idea che hai della consoli se ne puo' discutere, ma io credo invece che la sua voce sia piena di coraggio e sopratutto originale :-), è proprio quando ascolto lei, e altri artisti da me citati che penso ai loro esatti contrari, un po' come quando annusi un profumo che ti piace e ti chiedi che schifo di profumo hai messo su fino a quel momento....

    RispondiElimina
  11. @ Fede: siamo sempre umani, non intoccabili e intangibili! ;)

    @ Claudia: bisogna porsi le giuste domande per prendere le decisioni più appropriate.

    @ Gio: ahahah, ma non porta fortuna? ;) sei tu che ci sei sempre.

    RispondiElimina
  12. Ciao Gio! forse ho letto male io, magari volevo sentire quello che pensavo e cioè che la Consoli non piace a qualcun altro oltre a me! Allora sono proprio la sola!!! Mi innervosisce la sua voce, cosa ci posso fare? Sul contenuto delle canzoni non saprei, non le ascolto... :)

    RispondiElimina
  13. stavolta sei tu invitata da me, porta due birrette va! :-)

    RispondiElimina
  14. Io sono un'istintiva... se adesso il tuo pensiero è rivolto altrove vuol dire che devi andare altrove. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Le tue parole sono un balsamo per la mia anima. Mi è piaciuto tutto quello che hai scritto. La speranza del rialzarsi e vedere la meta è fondamentale per continuare e andare avanti.
    Sono profondamente persuasa che nella vita, si scivola e si cade, i sentieri spesso sono tortuosi, ma con la volontà ci si rialza sempre.
    Leggerti è bellissimo!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  16. approvo tutto, il katma yoga è in ogni azione che facciamo anche la più impensabile anche se credi che non stai facendo niente. Il bello è guardarsi alle spalle dopo e capire quanta strada si è fatta...
    Ti sono vicina e ti mando un raggio di sole tutto per te!

    RispondiElimina
  17. un bivio importante non c'è che dire! segui il tuo istinto così facendo anche le strade tortuose possono diventare uno stimolo per andare avanti! un abbraccio

    RispondiElimina
  18. E' lavoro difficile
    imparare a donare senza aspettativa alcuna.
    Importante e bello in noi e per noi.
    Sentiti prima di ogni scelta.

    RispondiElimina
  19. Ehi Ciao,
    ho messo in rete una foto che ho fatto a milano alla premiazione, ho provato a tirare fuori lo scatto che hai fatto anche tu, quando alberto bacia la coppa, forse non è lo stesso istante ma sapere che eravamo li entrambi è carino... ciao

    http://www.fileden.com/files/2007/10/6/1487085//contmilano.jpg

    RispondiElimina
  20. è molto bello e mi piacerebbe tanto che mi venisse naturale ;D
    lieta della tua svolta, io sto andando incontro alla mia.
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  21. Realmente es una fortuna perdonar ,me gusta lo que escribes es un verdadero bálsamo para el alma ,me gustan tus recetas ,las fotos que muestras y todo lo tradicional de la bella Italia ,adoro la comida Italiana,y su gente,cariños y muchas bendiciones.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails